antifa home page

Il Progetto

MAPPA GEOGRAFICA AGGRESSIONI FASCISTE

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Mirko minacciato davanti alla gay street da 4 ragazzi armati: “Fr*** di mer**, ti tagliamo la gola”
- Ferrara, aggressione omofoba contro un gruppo di giovani Lgbt. "Mussolini vi brucerebbe tutti"
- Aggressione omofoba ad Anzio, 22enne preso a pugni mentre passeggia insieme al fidanzato
- Torino, 13enne picchiata per la borsa arcobaleno: “Mi urlavano cagna e lesbica schifosa”
- Palermo, due ragazzi gay aggrediti con lancio di bottiglie. Uno ha il naso fratturato
- Foggia, sparano da un fuoristrada in corsa contro un gruppo di migranti: ferito al volto un 30enne del Mali
- “Gravissima violenza a San Berillo: lavoratrici del sesso massacrate dalla polizia”
- Modena, "Torna nel tuo paese" aggredito a bastonate e colpi di machete
- Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Renoize 21 Focene per Renato 27/08 e 3-4-5/09
- Desenzano, il no dello scrittore Francesco Permunian: "Non presento il mio libro dove manifesta Forza Nuova"
- "Milano è antifascista": il Comune estende l'obbligo di rispetto della Costituzione per chi prende in affitto gli spazi pubblici
- Genova, i pompieri si rifiutano di togliere uno striscione antifascista. Usb: “Non creava nessun pericolo, non è nostro compito”
- Vietata manifestazione estrema destra oggi pomeriggio. Raggi: “I fascisti a Roma non sfilano”
- Petizione dell'ANPI Veneto per le dimissioni di Elena Donazzan
- Roma, protesta Anpi: occupazione di Casapound a Ostia Associazioni antifasciste chiedono sgombero via delle Baleniere
- Presentato “Neofascismo in grigio”, ultimo libro di Claudio Vercelli
- Giulietti: "La Costituzione antifascista non è in lockdown, guai se la Rai dà spazio agli squadristi"
- Torino «È inaccettabile processare gli studenti per antifascismo»
- Bologna In piazza Carducci solo gli antifa
- Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
21.11.21 Eminenze nere La santa alleanza tra clero, ultradestra cattolica e negazionisti del Covid
16.11.21 Forza Nuova, gli affari tra Fiore e il capo dell’organizzazione Pro-Vita
16.11.21 Come i neofascisti hanno infiltrato i no green pass
6.11.21 La rete dei nazisti italiani pronti a combattere
5.11.21 Ruotolo: "Desegretare subito il fascicolo del leader di Forza Nuova" Interrogazione del senatore ai ministri Lamorgese e Di Maio
1.11.21 Voghera, non solo il caso Adriatici: sui social l’assessore di Fratelli d’Italia inneggia alla Decima mas e fa gli auguri ai “camerati”
27.10.21 Forza Nuova, il Parlamento rinuncia allo scioglimento per tutelare il governo
21.10.21 L’impero offshore del neofascista Delfo Zorzi gestito dall’avvocato svizzero di Licio Gelli
20.10.21 Forza Nuova, i milioni dei neofascisti all’estero tra società del giro di Fiore e di un ex Nar
12.10.21 Da dove arriva Forza Nuova
11.10.21 Fiore e Castellino, la folle escalation: «Dietro la lotta interna con Casapound»
1.10.21 Inchiesta Fanpage, Fidanza autosospeso da capodelegazione FdI a Parlamento Ue: “Attacchi strumentali”
1.10.21 Fanpage, Lobby Nera: inchiesta sulla destra neofascista
5.09.21 Ungheria Ultime notizie sul paese - Rapporto Amnesty International
26.06.21 La lunga ombra nera. Una mappa delle aggressioni fasciste
20.06.21 “Fascisti”, l’eterna scorciatoia di usare il termine sbagliato: da Trump a Salvini. “Veri rischi? Leader democratici senza ideali”
1.05.21 Fascisti su Marche: così la Regione diventa laboratorio della nuova destra
7.04.21 Per i Servizi tedeschi l'Afd è un partito di "estrema destra" da sorvegliare
31.03.21 L'eroe Mussolini e gli immigrati assassini: i fascio-fumetti invadono le scuole
1.03.21 Argentina Voli della morte
12.02.21 Bugie contro Falcone sul delitto Mattarella: il neofascista Fioravanti torna sotto accusa
7.02.21 Dalla difesa della razza all’apologia del fascismo le Marche laboratorio della destra più nera
23.01.21 Neonazisti. Gruppi armati sono presenti anche in Italia
23.01.21 Il delirio del suprematista di Savona: “Hitler come Cristo guida luce”. La missione di una guerra la razziale “contro negri e degenerati”
19.12.20 Casapound: convegni, nuovi slogan e alleanze elettorali. L'idillio tricolore tra la "tartaruga nera" e Meloni

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 6.03.21
Stefano Delle Chiaie, è suo l'archivio scoperto nel palazzo occupato a Cinecittà: sei estremisti indagati
·

Razzismo: in archivio Delle Chiaie centinaia di documenti
Pagine manoscritte, atti di processi e note dei servizi

05 marzo 2021

(ANSA) - ROMA, 05 MAR - Decine di faldoni, centinaia di documenti, numerose pagine manoscritte di Stefano Delle Chiaie fondatore del movimento di estrema destra Avanguardia Nazionale, pizzini, manifesti, volantini ma anche note dei servizi segreti e atti relativi a processi sulla strage di Bologna, Golpe Borghese e sull'attentato di Piazza Fontana. Un vero e proprio archivio quello trovato dagli uomini della Digos nel corso della perquisizione svolta nei giorni scorsi in un appartamento nel quartiere Cinecittà nell'ambito dell'indagine per associazione sovversiva, propaganda e istigazione all'odio razziale che vede indagate almeno cinque persone tra cui Vincenzo Nardulli, ex appartenente ad Avanguardia Nazionale.

Per gli inquirenti l'appartamento "abusivamente occupato e di proprietà del Comune di Roma, è la sede dell'associazione culturale "Socialis" che, a detta di chi indaga, "raccoglie l'eredità politica del movimento di estrema destra sciolto in passato perché ritenuto illegale.
In totale, per gli inquirenti, sarebbero 500 le persone legate in qualche modo all'attività dell'associazione. Il materiale raccolto nel corso dell'attività istruttoria sarà ora analizzato dagli investigatori, coordinati dal sostituto procuratore Eugenio Albamonte, titolare del procedimento. Tra i documenti rinvenuti anche scritti legati a personaggi storici dell'estremismo di destra come un "fascicolo Valerio Fioravanti scritto da Stefano Delle Chiaie", appunti sui Nar e pagine dattiloscritte su Gelli-P2. Tra gli oggetti anche un quadro che ritrae Benito Mussolini e un calendario del Duce. (ANSA).

https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2021/03/05/razzismo-in-archivio-delle-chiaie-centinaia-di-documenti_6dedb0ec-0902-43dc-8b8b-cedb82ddaaf0.html



Stefano Delle Chiaie, è suo l'archivio scoperto nel palazzo occupato a Cinecittà: sei estremisti indagati

5 Marzo 2021

Dalla sede delle associazioni, a due passi da Cinecittà, in un immobile occupato di proprietà del Comune di Roma, gli uomini della Digos hanno portato via un'enorme quantità di scatoloni. È l'archivio di Stefano delle Chiaie, il neo fascista, fondatore di Avanguardia nazionale, morto a Roma nel settembre di due anni fa. E tanto basta per il pm Eugenio Albamonte, che indaga sulla rifondazione dell'organizzazione sciolta negli anni Settanta sulla base della legge Scelba, a confermare i sospetti che avevano portato alla perquisizione: l'associazione culturale Socialis e la Comunità politica di Avanguardia, sarebbero la prosecuzione del gruppo golpista, e avrebbero messo in atto un'attività di reclutamento, proselitismo e raccolta fondi. Sono sei gli indagati nell'inchiesta per associazione sovversiva e propaganda e istigazione all'odio razziale sulla quale lavora Albamonte. Tra loro c'è anche un vecchio di Avanguardia: Vincenzo Nardulli, 72 anni.

LA PERQUISIZIONE

In base alle verifiche della Digos, Nardulli risulta legato «all'associazione culturale Socialis che, congiuntamente alla sigla Comunità Politica di Avanguardia, raccoglie l'eredità politica di Avanguardia Nazionale, acquisendone gli scopi e le strategie politiche con valori, già propagandati dal primo movimento, che esplicitamente si richiama all'ideologia nazi-fascista e alla supremazia razziale, etnica e religiosa». Si legge nel decreto di perquisizione: «L'associazione Socialis e la Comunità Politica di Avanguardia configurerebbero la prosecuzione, sotto nuove denominazioni del medesimo soggetto politico, che attualmente sta svolgendo una serrata attività di reclutamento e formazione ideologica di nuove leve». Dalle indagini è emerso che l'associazione Socialis «oltre a svolgere attività di finanziamento del movimento politico, dispone di una sede a Roma - si legge ancora nel decreto - collocata all'interno di un immobile, abusivamente occupato e di proprietà del Comune».

I DOCUMENTI

I sospetti della procura avrebbero trovato conferma. Si leggeva nel decreto che nella sede «sarebbe stata raccolta una significativa quantità di documenti utili a ricostruire la struttura, l'organizzazione e la finalità del movimento politico. Parte di questo materiale risalirebbe alla vecchia e ormai disciolta denominazione di Avanguardia Nazionale e del suo fondatore, Stefano Delle Chiaie, che, in vita, aveva il suo studio presso il medesimo immobile». E infatti negli scatoloni portati via dalla Digos ci sarebbe l'intero archivio di Delle Chiaie, anche molti manoscritti. Documenti che adesso saranno esaminati e catalogati e che potrebbero fare luce su molti episodi della strategia della tensione rimasti oscuri. Il nome di Delle Chiaie è comparso negli atti delle inchieste sul golpe Borghese, sulla strage di piazza Fontana e della stazione di Bologna. A smentire la ricostituzione dell'organizzazione è invece Adriano Tilgher che, nel 1960, era tra i fondatori: «Escludo categoricamente che ci possa essere la volontà da parte di qualcuno di ricreare Avanguardia Nazionale o qualcosa di simile. - dice - Non esistono né i tempi, né i presupposti per farlo. Il movimento l'ho sciolto io, personalmente ben 45 anni fa, primo che lo sciogliesse la presidenza del Consiglio. Non esiste nessuna rivendicazione di Avanguardia, nessuno la può mettere in atto».

https://www.ilmessaggero.it/roma/news/avanguardia_nazionale_nel_palazzo_occupato_sei_estremisti_indagati-5809443.html

repressione_F
r_lazio


articolo precedente           articolo successivo